Cattedrale Nostra Signora di Réal

Nel cuore dell'antico complesso arcivescovile, la cattedrale Notre-Dame du Réal domina la città di Embrun appollaiata sulla sua roccia. Questo edificio emblematico delle Hautes-Alpes costruito tra la fine del XII secolo e l'inizio del XIII secolo, testimonia il passaggio dell'arte romanica all'arte gotica. Il portico dei leoni d'influenza lombarda, accoglieva un tempo i re di Francia e i pellegrini venuti a pregare la Vergine, rappresentata su un affresco ritenuto miracoloso.

All'interno gli organi, l'altare maggiore e gli stalli sono da scoprire. Il coro è un gioiello dell'arte romanica e gli stalli, di epoche differenti, costituiscono un complesso eccezionale. La cattedrale contiene i grandi organi offerti dal re Luigi XI e rimaneggiati nei secoli XVII e XVIII. Essi sono utilizzati per concerti prestigiosi come quelli dati dalla Scala di Milano.

La cappella Sant’Anna, aggiunta alla cattedrale, racchiude il Tesoro dei Principi-Arcivescovi di Embrun. Una collezione unica, composta di abiti liturgici e di oggetti di culto, che è possibile scoprire tramite le visite guidate.

Sito web
www.ot-embrun.fr
Tel.
+ 33 (0)4 92 43 72 72
Indirizzo e numero civico
Place Général Dosse
Città
Embrun
loading