Il progetto della Via Alta

Il progetto La Via Alta nasce da un confronto tra due dinamiche realtà frontaliere animate dalla stessa volontà di promuovere la dimensione culturale dei territori di montagna, della Valle di Susa in Italia e della alta Valle della Durance in Francia.

Questo progetto transfrontaliero intende dare impulso  alla valorizzazione di un asse storico che collega due grandi destinazioni turistiche e culturali: Avignone e Torino.

L’itinerario La Via Alta si estende fino ad Arles e Vercelli che costituiscono le porte d’ingresso storiche dei Cammini di Santiago de Compostela e della Via Francigena.

La Via Alta

La Via Domizia, grande strada romana di comunicazione attraverso le Alpi, la Via Francigena, celebre strada medievale di pellegrinaggio verso Roma, i Cammini di Santiago de Compostela, il colle del Monginevro,  maggiore punto di passaggio delle grandi vie transalpine, le valli di Susa e della Durance, Torino la capitale del Piemonte, il massiccio del Luberon  si aprono verso Avignone, la Città dei Papi… Altrettanti territori carichi di una storia comune contrassegnata da grandi vie storiche di comunicazione transalpine ed europee, siano esse religiose, militari o economiche… e che compongono La Via Alta!

Nello spirito dei «Grandi Itinerari Culturali Europei»

La Via Alta è un invito alla scoperta culturale dell’Europa, lungo un itinerario che ha modellato lungo i secoli la storia dell’Europa attraverso le Alpi.

Il fascino del viaggio, lo spirito della scoperta, gli orizzonti di conquista e i pellegrinaggi. Ecco un’impronta forte della nostra storia europea.

Un gusto per l’avventura che ci stimola a scoprire oggi la ricchezza dei tesori culturali e naturali de La Via Alta!

La Via Alta, tra Santiago de Compostela e Roma… attraverso le Alpi!

Anello centrale, terra di incontro dei pellegrinaggi lungo i Cammini di Santiago e della Via Francigena

La Via Alta è un itinerario unico nel suo genere, autentico collegamento tra due dei maggiori pellegrinaggi europei: Roma e Santiago de Compostela.

Un itinerario culturale che attraversa le Alpi e invoglia alla scoperta di una natura eccezionale. Nel cuore delle montagne, dove tesori culturali e perle della natura si intrecciano suscitando meraviglia!

La Via Alta, cammino spirituale e culturale!

Visita dei siti culturali, scoperta dell’autenticità dei territori di montagna, viaggio nella storia e nelle tradizioni, soggiorno in un santuario o in una abbazia, tragitto lungo grandi itinerari storici sulle tracce dei pellegrini che da secoli camminano verso Santiago o Roma…

Sfida fisica e superamento dei propri limiti, scoperta dell’alta montagna, escursione per innalzarsi verso le vette delle Alpi…

Ritrovare le proprie radici e viaggiare alla ricerca del silenzio, della quiete, del benessere, della libertà e dei paesaggi…

Passeggiare nella quiete felpata di un luogo di culto, camminare alla ricerca del benessere… attraverso sentieri, luoghi, incontri, emozioni…

La Via Alta… un invito al viaggio, un invito alla scoperta!