Via-Alta verso Santiago

VA04 - Da Mont-Dauphin a Châteauroux-les-Alpes

Mont-Dauphin: secondo sito del dipartimento membro della rete Vauban, dichiarato patrimonio dell'umanità dall'UNESCO nel luglio 2008. Visita guidata della cittadella: tutti i giorni dal 1º giugno al 30 settembre +33 04 92 45 42 40; 1º ottobre - 31 maggio, visita alle 14.30, tranne il lunedì.

Leggi tutto

La Vernes

VA07 - Da Chorges a Gap

Chorges: il paese, che conserva alcune vecchie case, è dominato dal campanile della chiesa di Saint-Victor-de-Marseille, da vedere il portale risalente al XIII secolo. È anche un importante centro commerciale e turistico.

Leggi tutto

VA08 - Da Gap a Tallard

Gap: "Capitale dolce" della prefettura delle Hautes-Alpes ha conosciuto una fiorente espansione negli ultimi 40 anni e ora conta 40.000 abitanti. Città di passaggio, città di guarnigioni, Gap profuma già di Mediterraneo e ha alcune curiosità da scoprire.

Leggi tutto

VA09 - Da Tallard a La Motte-du-Caire

Tallard: il paese, circondato da frutteti e vigneti, è dominato dal castello arroccato su uno sperone roccioso a picco sulla Durance. Risale ai secoli XIV e il XVI ed è stato in parte restaurato. Per le visite, della durata di 1 h 30, informarsi presso l'ufficio turistico.

Leggi tutto

VA10 - Da La Motte-du-Caire a Saint-Geniez

La Motte-du-Caire: il coro della chiesa parrocchiale di Sainte-Madeleine è ornato da una "Deposizione dalla Croce" risalente al XVII secolo; nei pressi del paese è molto attivo un club di volo a vela in cui gli alianti vengono lanciati con un argano; mercato locale il giovedì mattina.

Leggi tutto

VA11 - Da Saint-Geniez a Sisteron

Proseguire di fonte lungo un sentiero fino al bivio di Défends. Girare a destra. Seguire il sentiero rispettando le recinzioni e i dispositivi di attraversamento dei campi. Superato un burrone raggiungere una strada.

Leggi tutto

VA12 - Da Sisteron a Champarlau

Lasciare Place de la République da Avenue des Arcades. Prendere le scale sulla destra, poi a sinistra un sentiero ai piedi di un pendio boscoso. Imboccare Montée des Oliviers sulla destra.

Leggi tutto

VA14 - Da les Grandes Molières a Lurs

Attraversare e proseguire lungo un sentiero che raggiunge una piantagione. Costeggiarla sulla sinistra per alcuni metri, e quindi addentrarsi nel bosco. Dopo aver attraversato un ruscello e una lieve salita

Leggi tutto

VA15 - Da Lurs a Folcalquier

Dalla fermata dell'autobus, scendere qualche gradino e girare a destra. A una decina di metri di distanza, scendere verso sinistra lungo un sentiero che diventa una pista

Leggi tutto

VA17 - Da Lincel a Céreste

Lasciare Lincel dalla D 205 verso sud. All’alteza di una curva a sinistra, si prende un sentiero sulla destra. Al vecchio pozzo, svoltare a sinistra. Scendere fino alla D 4100.

Leggi tutto

VA18 - Da Céreste ad Apt

Cereste era un oppidum. Liguri e Romani ne fecero un campo e un centro di approvvigionamento. La via Domizia e altri resti ne testimoniano l’importanza come pure il castello in rovina e la città vecchia circondata da mura.

Leggi tutto